Cronaca

Via Panoramica, sventato furto in abitazione: arrestata ladra incinta

E' successo ieri quando due donne, di cui una incinta, sono state sorprese con un arnese da scasso, davanti ad un portone d'ingresso di uno stabile di via Panoramica. Per entrambe è scattato l'arresto

ANCONA - Sorprese con un arnese da scasso davanti ad un portone d'ingresso di uno stabile di via Panoramica. E' successo ieri e per le due donne, di cui una incinta, è scattato l'arresto.

Tutto è iniziato ieri, verso le ore 17.00, quando in via Panoramica, durante l’attività di pattugliamento, le Volanti hanno notato due donne che stavano armeggiando con un arnese appuntito davanti portone d’ingresso di uno stabile.
Gli agenti sono stati immediatamente allertati, oltre che dal comportamento inequivocabile, anche dal fatto che entrambe le donne indossavano un paio di guanti di lana viola e rossi, decisamente vistosi con tanto di perline in rilievo.

Le due presunte ladre, vista la presenza delle “Pantere”, hanno lasciato cadere a terra un piccolo piede di porco, dandosi immediatamente alla fuga.
Bloccate dai poliziotti in via Montegrappa, sono state identificate: entrambe di nazionalità rumena, ventenni, senza fissa dimora, con numerosi precedenti di polizia soprattutto per reati contro il patrimonio.
All’interno delle due borse che le donne portavano a tracolla, gli agenti hanno rinvenuto una cospicua quantità di denaro in banconote di vario taglio.

Accompagnate presso gli Uffici della Questura, dopo le formalità di rito, una di loro, ha avvertito dei dolori addominali e dopo essere stata portata al Salesi per dei controlli, è emerso che era incinta. Entrambe sono state arrestate per il reato di tentato furto aggravato in abitazione in concorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Panoramica, sventato furto in abitazione: arrestata ladra incinta

AnconaToday è in caricamento