Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Ancona: si aggirano con arnesi da scasso, denunciate due giovani donne

Gli agenti delle Volanti della Questura di Ancona hanno fermato due donne in Via Musone che si aggiravano con fare sospetto tra le palazzine della zona. Perquisite, sono state trovate in possesso di arnesi da scasso

Cacciaviti, guanti ed una lastrina di plastica: è quel che serve per poter aprire gli ingressi delle abitazioni. Ed è forse quello che avevano progettato le due nomadi fermati ieri pomeriggio dagli Agenti delle Volanti della Questura di Ancona.

Nel corso di un pattugliamento in Via Musone, gli Agenti hanno notato le due donne mentre si aggiravano con fare sospetto tra le palazzine della zona. Subito perquisite, sono state trovate in possesso di cacciaviti di grosse dimensioni guanti e strisce di plastica, tutti oggetti idonei per commettere reati.


Le due nomadi di origine serba, rispettivamente di 19 e 25 anni, avevano già precedenti penali per reati contro il patrimonio. Immediatamente denunciate, sono state allontanate con Foglio di Via Obbligatorio dal capoluogo dorico, per un periodo di tre anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona: si aggirano con arnesi da scasso, denunciate due giovani donne

AnconaToday è in caricamento