Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Via Lamaticci, blitz in un appartamento: clandestino trovato nell'armadio

Gli agenti della Mobile durante una verifica nell'appartamento hanno scovato tre uomini, dei quali due regolari sul territorio ed uno clandestino, che per non farsi sorprendere si era nascosto in un armadio

ANCONA - La Polizia di Stato di Ancona,  su segnalazione di alcuni residenti, è intervenuta questa mattina in un condominio di via Lamaticci, dove era stata segnalata  la presenza di cittadini stranieri sospetti.

Gli agenti della Mobile hanno effettuato una verifica con due pattuglie in borghese, che nell’ appartamento segnalato hanno scovato tre cittadini del Bangladesh, età intorno ai 30 anni, dei quali due in regola con il permesso di soggiorno, con piccoli precedenti in materia di commercio di prodotti con marchi contraffatti, e che infatti  hanno dichiarato di essere ambulanti. Poiché nell’ appartamento visitato dai poliziotti era presente un terzo letto, è stato chiesto ai due dove fosse il loco compare, ottenendo risposte evasive

Ulteriori controlli hanno permesso di sorprendere dentro un armadio un terzo bengalese, 28enne, che si era nascosto perché clandestino. Mentre i due sono stati congedati, il clandestino è stato accompagnato in Questura. Al termine dell'identificazione è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Ancona per il reato di ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato, nonché munito del provvedimento amministrativo di espulsione dal territorio italiano.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Lamaticci, blitz in un appartamento: clandestino trovato nell'armadio

AnconaToday è in caricamento