Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Piano / Via Giordano Bruno

Via Giordano Bruno, hashish nel portaoggetti dell'auto: 30enne nei guai

Il giovane era insieme ad altri due ragazzi, all'interno di un veicolo di grossa cilindrata. Dopo aver trovato la droga, gli agenti gli hanno tolto la patente di guida e lo hanno segnalato alla Prefettura

L'Hashish

A bordo di un'auto di grossa cilindrata, vengono sorpresi con dell'hashish all'interno del portaoggetti. E' questo quanto successo nella serata di martedì a tre ragazzi anconetani. 

Gli agenti li hanno sorpresi in via Giordano Bruno. I tre, dopo aver notato la pattuglia delle forze dell'ordine, hanno tentato di nascondersi all'interno del veicolo. Non è bastato però ad evitare il controllo dei poliziotti, che hanno perquisito il mezzo, trovando all'interno del portaoggetti circa quattro grammi di hashish. Identificati, tutti anconetani, di 25, 26 e 30 anni, risultavano già noti alle forze dell’ordine per reati in materia di sostanze stupefacenti. Dopo le formalità di rito, il trentenne alla guida che ha ammesso che la droga era di sua proprietà, è stato segnalato alla Prefettura e gli è stata tolta la patente, con l'affidamento del veicolo ad un familiare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Giordano Bruno, hashish nel portaoggetti dell'auto: 30enne nei guai

AnconaToday è in caricamento