Baby vandali scatenati, devastata la scuola media: quarto raid in pochi giorni

I teppisti continuano a seminare distruzione nei quartieri nuovi, sfidando la sindaca Valeria Mancinelli che li aveva definiti «sfigati in cerca di visibilità»

Foto di repertorio

Baby vandali scatenati al Q2: devastata la scuola Buonarroti di via Lanzi. Si tratta del quarto raid nei quartieri nuovi nel giro di 12 giorni, dopo le irruzioni al campo sportivo di Ponterosso e al centro polifunzionale del Panettone (1° luglio), seguite da quella alla scuola Rodari di via Brecce Bianche (weekend del 4-5 luglio).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello scorso fine settimana, i teppisti contro cui si era scagliata la sindaca Valeria Mancinelli sono tornati a colpire. Hanno preso di mira la scuola media Buonarroti: sono entrati forzando l’ingresso principale e poi hanno distrutto tutto, porte, finestre, suppellettili. Hanno seminato danni sui tre piani della struttura, sfasciando anche i distributori automatici da cui hanno rubato merendine e qualche spicciolo. A dare l’allarme, il personale scolastico lunedì mattina, dopo la chiusura avvenuta venerdì pomeriggio. Sul posto è intervenuta la polizia con le Volanti e la Scientifica per un sopralluogo a caccia di impronte: in corso l’analisi delle riprese delle telecamere installate all’ingresso dell’istituto scolastico. 

Vandali scatenati, la sindaca: «Sfigati in cerca di popolarità»

I teppisti sfidano la Mancinelli, raid alle Rodari 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

  • Sconfitta dal Marina alla prima di campionato, l'Anconitana è già una delusione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento