rotate-mobile
Cronaca

Va dalla moglie nonostante il divieto e aggredisce i carabinieri, 39enne in arresto

Nonostante fosse gravato da un decreto di non avvicinarsi a moglie e figli, un 39enne si è recato presso la loro abitazione. La donna ha allertato i carabinieri, che dopo una colluttazione sono riusciti a bloccare l'uomo

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato I.D. 39enne, censurato, per resistenza a pubblico ufficiale, violenza e danneggiamento aggravato.

L'uomo, nonostante un decreto del Tribunale di Ancona di non avvicinarsi a moglie e figli si è recato nell'appartamento della coniuge, dando subito in escandescenza. 
La donna, allarmata dal suo atteggiamento, ha allertato i carabinieri che giunti sul posto, hanno bloccato l'uomo dopo una violenta colluttazione.

Il 39enne, ha prima spaccato il vetro di portone della casa e con i frammenti ha cercato di colpire i carabinieri. Non pago di tutto questo, ha inoltre mandato in frantumi i vetri di un'autovettura di servizio prima di essere definitivamente bloccato dai militari.

Portato in caserma, è stato dichiarato in arresto e messo a disposizione dell'autorità giudiziaria agli arresti domiciliari, in attesa della convalida avvenuta questa mattina di fronte al giudice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va dalla moglie nonostante il divieto e aggredisce i carabinieri, 39enne in arresto

AnconaToday è in caricamento