Ubriaco cade e si ferisce alla testa: sotto il giubbetto spunta un grosso coltello

L'uomo è stato denunciato dalla polizia per il porto abusivo dell'arma e multato per lo stato di ebbrezza alcolica

Foto di repertorio

ANCONA - Ubriaco in pieno giorno, cade, si ferisce alla testa e viene denunciato perché nascondeva un coltello sotto il giubbotto. Guai per un 35enne anconetano, conosciuto dalle forze dell’ordine per i suoi problemi con l’alcol. Alle 15,30 di ieri è arrivata al 113 la richiesta d’aiuto di un equipaggio del 118 che aveva difficoltà con un soggetto ubriaco in piazza Galilei, a Collemarino. Arrivati sul posto, i poliziotti hanno cercato di calmare il 35enne che, annebbiato dall’alcol, era caduto da solo e si era ferito al capo.

Durante il controllo è spuntato un coltello da cucina di grosse dimensioni che l’uomo nascondeva nella manica del giubbotto: per questo è stato portato all’ospedale di Torrette per le cure del caso e poi è stato denunciato per il porto abusivo dell’arma e multato per lo stato di ubriachezza in strada. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

  • Lidl continua a crescere, nuovo punto vendita ad Ancona e 6 assunzioni

  • I-Beach, la nuova App per prenotare un posto al mare: ecco come funziona

Torna su
AnconaToday è in caricamento