menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gomma squarciata al centro commerciale: «Le serve una mano?». E lo derubano

Ripulito il portafogli e il conto corrente attraverso il bancomat dopo un danno ai pneumatici dell'auto che ha costretto la vittima a fermarsi. Indagano i carabinieri

Si accorge della ruota forata, si ferma a bordo strada per cambiarla e poco dopo arriva una persona che gli vuole dare una mano. Ma al momento di rientrare nell'abitacolo si accorge che qualcuno gli ha rubato la giacca con dentro il portafogli. Una truffa in piena regola andata in scena una decina di giorni fa alla Baraccola e per la quale ora i carabinieri di Ancona hanno avviato un'indagine. L'episodio risale a una decina di giorni fa. Un uomo, residente a Falconara, era all'Auchan per fare spese. Ripresa l'auto nel parcheggio si è accorto, dopo qualche aver percorso un po' di strada, di avere un gomma a terra. Si è così fermato all'altezza del campo sportivo federale della Figc, in via Schiavoni per imbracciare il cric e provvedere alla sostituzione dello pneumatico. «Le serve una mano? La aiuto» si è sentito dire da un giovane che si era accostato con l'auto. Quel giovane però, probabilmente aiutato da un complice, aveva altre intezioni.

Ruota cambiata, saluti ma, al momento di risalire in auto, la brutta sorpresa: la giacca del falconarese, rimasta appoggiata sul sedile, era scomparsa. Al suo interno un portafogli con soldi contanti e il bancomat. Con ogni probabilità, è l'ipotesi più plausibile degli stessi carabinieri, mentre la vittima era intenta insieme al ragazzo a sostituire la ruota forata è arrivato di soppiatto una seconda persona, complice, che ha sottratto l'indumento. La stessa ruota, successivamente controllata, non presentava una sola foratura ma ben quattro squarci. Possibilità di una natura accidentale, pari allo zero. Dei ladri nessuna traccia a parte un prelievo al bancomat effettuato all'Unicredit di via Buozzi circa un quarto d'ora dopo aver salutato la vittima. L'episodio è stato denunciato ai carabinieri della stazione di Brecce Bianche che hanno avviato le indagini del caso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento