Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Si finge un agente, l'anziana lo scopre e fa fallire la truffa

Il truffatore ha chiesto alla donna una somma di denaro, in cambio del rilascio di suo figlio, in caserma dopo essere stato fermato senza assicurazione

ANCONA - Aveva pianificato tutto: cosa raccontare, cosa richiedere e i tempi per andare a riscuotere i soldi. Ma gli era sfuggito un particolare: l’intuito e lo spirito arzillo della nonnina che ieri mattina ha sventato una truffa telefonando tempestivamente alla Polizia.

Intorno alle 10.00 di ieri mattina, l'80enne ha ricevuto una telefonata di un uomo, che si è presentato come appartenente alle Forze dell’Ordine comunicandole che suo figlio era stato fermato mentre viaggiava a bordo del suo scooter ed era trattenuto in caserma perché privo di assicurazione, aggiungendo che non avrebbe potuto abbandonare quell’Ufficio finchè non avesse pagato una multa. 

La donna superato un primo momento di preoccupazione ha chiesto al fantomatico agente a quanto ammontava la multa da pagare, ricevendo come risposta che per far uscire suo figlio erano necessari 2500 euro. Un numero scandito cifra dopo cifra per paura, forse, che la nonnina non capisse bene la somma richiesta. L’anziana signora ha ribattuto affermando di non avere la somma richiesta, ma nell’immediato solo 400 euro, rassicurando l'uomo, del fatto che si sarebbe attivata per trovare il denaro mancante. La seconda telefonata è stata fatale al truffatore ed ha messo definitivamente in allerta la nonnina; infatti l'uomo ha incalzato la sua vittima comuncandole che se non avesse avuto denaro in contante poteva aggiungere dei gioielli in oro per saldare la multa.

L'anziana, capito ormai che stava per essere truffata, ha chiamato la Polizia. Il truffatore, poco dopo, si è presentato alla porta della donna che ha tentato di intrattenerlo sul pianerottolo senza farlo entrare in casa, con la scusa di attendere l’arrivo della figlia. Intuito che qualcosa non stava funzionando e che il piano era saltato, l'uomo è fuggito facendo perdere le proprie tracce. Gli agenti delle Volanti hanno quindi raccolto ogni elemento utile per rintracciarlo, e sono tutt'ora in corso le indagini per risalire all'identità del truffatore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si finge un agente, l'anziana lo scopre e fa fallire la truffa

AnconaToday è in caricamento