menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I controlli all'ingresso del Tribunale

I controlli all'ingresso del Tribunale

Tribunale di Ancona, da oggi controlli con metal detector per tutti

Dopo la tragica sparatoria nel Tribunale di Milano, sono iniziati oggi i controlli con metal detector per avvocati, giudici, dipendenti e visitatori, all'ingresso del Palazzo di giustizia di Ancona

Controlli con metal detector per tutti, visitatori, avvocati, dipendenti e giudici, all'ingresso del Palazzo di giustizia di Ancona. 

Sono state intensificate da oggi le misure di sicurezza, dopo la tragica sparatoria costata la vita a tre persone nel Tribunale di Milano.  Da questa mattina due guardie presidiano i varchi, uno per l'ingresso dei visitatori, già provvisto di metal detector, ed un altro per gli avvocati, giudici e dipendenti, che vengono controllati da un altro vigilante con l'ausilio di un metal detector manuale.

Nei giorni scorsi c'era stato l'appello degli avvocati anconetani, con le parole del presidente dell'ordine degli avvocati di Ancona Giampiero Paoli, che all'indomani della strage al Palazzo di giustizia di Milano, aveva auspicato l'introduzione di un secondo metal detector all'ingresso.

Nonostante qualche polemica dei dipendenti e le lunghe file di persone formate in alcuni momenti, non ci sono stati grossi problemi ed i controlli sono filati lisci per tutta la mattinata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento