Terremoto, riprendono le attività nelle strutture sportive e culturali

E' stata quindi revocata la chiusura degli edifici sportivi cittadini ad eccezione ad eccezione del geodetico Cerioni. La situazione

L'Amministrazione Comunale ha comunicato che è stata revocata l'ordinanza 102 bis relativa alla sospensione dell'attività negli edifici sportivi e culturali per permettere le verifiche tecniche dopo il sisma del 30 ottobre scorso. E’ stata quindi revocata la chiusura degli edifici sportivi cittadini ad eccezione del geodetico Cerioni del quartiere Verdena; revocata anche l'ordinanza per quanto riguarda i seguenti edifici culturali che possono quindi riprendere la loro regolare attività, quali il Panettone di piazza Aldo Moro, auditorium della Mole, sala Magazzino Tabacchi della Mole Vanvitelliana e i seguenti edifici di carattere sociale centri diurni per disabili quali Laboratorio e mestieri, Il sole, Mattinando,  Centro per il lavoro guidato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento