rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

Ragazza anconetana minaccia il suicidio in diretta Instagram: due followers riescono a salvarla

Uno dei due ha chiamato la Centrale Operativa mentre l'altro le ha scritto in privato cercando di farla desistere. Sul posto è intervenuta la polizia ed il personale sanitario del 118

Stava parlando con i suoi followers in diretta Instagram. All'improvviso ha minacciato di uccidersi, si è chiusa in camera ed ha preso una busta di plastica legandola al collo. A quel punto ha stoppato la live, tra lo choc dei ragazzi che la stavano seguendo. E' quanto accaduto nella serata di Ferragosto nei pressi di Largo Morelli. 

La giovane, molto fragile emotivamente e già da tempo seguita dal Centro di Salute Mentale, è stata subito contattata da un suo follower. Il ragazzo, un suo coetaneo anconetano, le ha scritto in privato chiedendole di ripensarci e cercando di farla ragionare. Poi le ha dato appuntamento nei pressi della sua abitazione. Nel frattempo al 112 è arrivata la chiamata di un altro follower, residente a Padova, che ha dichiarato di aver assistito pochi minuti prima alla diretta Instagram, fornendo tutti i dettagli per poter rintracciare la ragazza. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Volanti che prima hanno rintracciato la mamma e poi sono riusciti a trovare la 19enne. I poliziotti l'hanno rintracciata a poche centinaia di metri dalla sua abitazione ed in compagnia del suo follower anconetano. Proprio quest'ultimo era riuscito a farla desistere, convincendola a non compiere l'estremo gesto. A quel punto gli agenti l'hanno affidata alle cure del personale del 118 per il successivo trasporto in ospedale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazza anconetana minaccia il suicidio in diretta Instagram: due followers riescono a salvarla

AnconaToday è in caricamento