Ubriachi alla stazione, uno faceva pipì davanti ai viaggiatori: puniti con il Daspo

Operazione della Polfer: per entrambi è scattato il divieto di avvicinarsi allo scalo ferroviario per 48 ore

Foto di repertorio

Uno si aggirava ubriaco alla stazione, l’altro orinava davanti ai passeggeri. Entrambi sono stati puniti con il “mini Daspo” dalla questura di Ancona.

Il provvedimento è stato eseguito tra il 19 e il 20 dicembre dalla Polizia Ferroviaria. Un cittadino italiano è stato sorpreso a far pipì nei pressi del primo marciapiede in presenza di numerosi viaggiatori. Un altro soggetto d’origine polacca, invece, è stato punito perché era in evidente stato di ebbrezza alla stazione di Ancona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la contestazione delle relative violazioni, entrambi sono stati obbligati ad allontanarsi dallo scalo ferroviario con divieto di farvi ritorno per 48 ore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento