Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Stazione / Piazza Rosselli

Ubriachi alla stazione, uno faceva pipì davanti ai viaggiatori: puniti con il Daspo

Operazione della Polfer: per entrambi è scattato il divieto di avvicinarsi allo scalo ferroviario per 48 ore

Uno si aggirava ubriaco alla stazione, l’altro orinava davanti ai passeggeri. Entrambi sono stati puniti con il “mini Daspo” dalla questura di Ancona.

Il provvedimento è stato eseguito tra il 19 e il 20 dicembre dalla Polizia Ferroviaria. Un cittadino italiano è stato sorpreso a far pipì nei pressi del primo marciapiede in presenza di numerosi viaggiatori. Un altro soggetto d’origine polacca, invece, è stato punito perché era in evidente stato di ebbrezza alla stazione di Ancona.

Dopo la contestazione delle relative violazioni, entrambi sono stati obbligati ad allontanarsi dallo scalo ferroviario con divieto di farvi ritorno per 48 ore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachi alla stazione, uno faceva pipì davanti ai viaggiatori: puniti con il Daspo

AnconaToday è in caricamento