Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Perseguita i vicini per 28 anni, ad Ancona "lo stalking più lungo della storia"

Una donna di 73 anni ha perseguitato i suoi vicini di casa per ben 28 anni. L'anziana è finita agli arresti domiciliari dopo una serie infinita di diffide. A riportare la notizia Il Messaggero

ANCONA - Un'anziana di 73 anni è finita agli arresti domiciliari con l'accusa di stalking. La donna avrebbe perseguitato i vicini per 28 anni, minacciandoli con le cesoie e tirando sassi contro la loro abitazione. A riportare la notizia Il Messaggero.

I carabinieri sono intervenuti in molteplici occasioni, ma la signora ogni qualvolta vedeva allontanarsi le forze dell'ordine, ricominciava a suonare il campanello della casa dei vicini o tentava di sradicare la recinzione, posta tra le due proprietà.
Durante l'ultimo episodio, la 73enne aveva iniziato ad inveire contro la casa dei vicini, lanciando sassi e minacciando di rompere il loro cancello con un paio di cesoie. Quest'ultimi, avendo paura di incontrarla, erano arrivati al punto di non uscire più di casa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita i vicini per 28 anni, ad Ancona "lo stalking più lungo della storia"

AnconaToday è in caricamento