Centro, spacciava cocaina nel suo bar: arrestato

L'uomo, titolare di un noto bar del centro del capoluogo dorico, utilizzava la sua attività per spacciare cocaina. Martedì pomeriggio è scattato il blitz della Polizia

Aveva trasformato il suo bar in un vero e proprio bazar della droga. Martedì pomeriggio è scattato il blitz da parte degli agenti della Squadra Mobile. A finire in arresto un 30enne, romano, ma da tempo residente ad Ancona, titolare di un locale in via XXV Aprile.

Da tempo i poliziotti della Narcotici avevano notato uno strano via vai di clienti nel suo locale. Dopo alcuni appostamenti, gli agenti hanno capito che il proprietario usava il suo bar anche per spacciare lo stupefacente. Mercoledì pomeriggio è scattato il blitz, con la Polizia che ha perquisito il bar, trovando sotto il bancone più di mezzo etto di cocaina ed un bilancino di precisione. Perquisita anche l'abitazione dell'uomo, gli agenti hanno trovato della marijuana ed un altro bilancino di precisione. Visti i precedenti del titolare del bar, sempre per reati di droga, l'uomo è stato arrestato e messo ai domiciliari in attesa del giudizio di convalida e della direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento