rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Stamira

"Ancona sotterranea", dal 4 settembre visite alla cisterna del Calamo e di piazza Stamira

Le visite saranno effettuate con gruppi di 15 persone ciascuno e saranno n° 4 gruppi la mattina e n° 4 gruppi il pomeriggio. Tutte le informazioni

Il Comune di Ancona ha deciso di riproporre, dopo circa dieci anni, le visite ad "Ancona sotterranea". Si inizia con un'anteprima domenica 4 settembre che riguarda la cisterna del Calamo e quella di piazza Stamira. Le visite, gratuite, saranno sotto la supervisione di guide speleologiche della Regione Marche in collaborazione con la Forestalp cooperativa. 
Il numero per la prenotazione obbligatoria è lo 071.9330066 (solo nei seguenti orari: 9 - 13; 16 - 19). Il luogo di ritrovo è la porta di accesso alle cisterne del Calamo (piazza Roma angolo tredici cannelle). Le visite saranno effettuate con gruppi di 15 persone ciascuno e saranno n° 4 gruppi la mattina e n° 4 gruppi il pomeriggio (per una durata di circa 1 ora):

Ore 09:00            1° gruppo
Ore 09:30            2° gruppo 
Ore 10:00            3° gruppo
Ore 10:30            4° gruppo
 
Ore 14:00            5° gruppo 
Ore 14:30            6° gruppo
Ore 15:00            7° gruppo
Ore 15:30            8 gruppo 

I percorsi si svolgeranno in ambienti ipogei e saranno forniti ai partecipanti casco di protezione con luce e stivali. E' consigliato vestiario comodo e calzini per indossare gli stivali. Gli ambienti, quelli della cisterna di piazza Stamira, sono scivolosi e parzialmente occupati da acqua sino al polpaccio e non adatti a chi soffre di claustrofobia o disabilità. L’età minima per partecipare è di anni 12.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ancona sotterranea", dal 4 settembre visite alla cisterna del Calamo e di piazza Stamira

AnconaToday è in caricamento