Cronaca

Falconara, ritrovati due smartphone rubati in spiaggia: tre le denunce

I due cellulari di ultima generazione erano stati rubati questa estate nei pressi di uno chalet di Falconara. Denunciate tre persone per ricettazione

ANCONA - La Squadra mobile di Ancona ha recuperato due telefoni cellulari di ultima generazione, un Iphone 5 ed un Samsung Galaxy, che erano stati rubati durante un raid serale lo scorso settembre nei pressi di uno chalet di Falconara.

Dopo aver raccolto le denunce, gli investigatori hanno avviato le indagini, riuscendo ad individuare gli attuali possessori: si tratta di un pregiudicato anconetano 51enne residente al Piano S. Lazzaro ed una cittadina polacca 43enne, anche lei residente in zona Ugo Bassi. Ad entrambi sono stati sequestrati gli smartphone per essere restituiti ai legittimi proprietari.

La coppia ha anche rimediato una denuncia per il reato di ricettazione. I poliziotti sono riusciti sono riusciti a risalire al soggetto dal quale avevano acquistato i telefoni; pur non conoscendosi tra di loro, entrambi hanno fornito indicazioni su un uomo, algerino, residente a Posatora, dal quale avevano acquistato il telefonino (ritenendolo a loro dire usato, ma non di provenienza illecita) per la somma di 150 euro.

Anche l’uomo, un 40enne da tempo residente nelle Marche, è stato denunciato per ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara, ritrovati due smartphone rubati in spiaggia: tre le denunce

AnconaToday è in caricamento