rotate-mobile
Cronaca Piazza Pertini

Prima la spinta, poi le strappano lo smartphone: scippo lampo dei bulli

La polizia sta indagando per cercare di risalire ai responsabili. In queste ore si stanno visionando le telecamere che inquadrano piazza Pertini

Mentre parla al telefono i bulli si avvicinano e le strappano il costoso smartphone dalle mani. Poi se la danno a gambe sparendo nel buio. In piazza Pertini martedì sera alle 20 una ragazza stava parlando al cellulare con il suo fidanzato quando all'improvviso le è stato preso con forza dalle mani e a nulla è valso il fatto che si sia messa a gridare chiedendo aiuto ai passanti. 

Secondo una prima ricostruzione i ragazzini (almeno un paio anche se non è chiaro quanti fossero) si sono avvicinati e l’hanno sorpresa alle spalle. Poi le avrebbero dato una spinta per farla distrarre e, infine, uno dei bulli le ha strappato il cellulare dalle mani. Il branco si è allontanato velocemente, cappucci in testa e mascherina sul volto.

La polizia sta indagando per cercare di risalire ai responsabili. In queste ore si stanno visionando le telecamere che inquadrano piazza Pertini, sul lato di via San Martino, a poca distanza dal complesso scultoreo Rinoceronti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima la spinta, poi le strappano lo smartphone: scippo lampo dei bulli

AnconaToday è in caricamento