Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Una app per scacciare la paura dell'ospedale, Salesi in gara per realizzarla

ANCONA - Una app interattiva per preparare bambini e adolescenti alle cure mediche ed aiutarli così a vincere ansie e timori. Si chiama “L’Ospedale non fa più paura” ed è il nuovo progetto della Fondazione Salesi, onlus che opera per mantenere e diffondere la più adeguata cultura assistenziale al bambino malato. Perché il progetto diventi realtà, la Fondazione ha lanciato una raccolta fondi e sarà protagonista di un contest su Radio 105 per vincere una campagna spot che favorirà la raccolta: venerdì 9 ottobre alle ore 12.50 andrà in onda una presentazione del progetto e sabato 10, dalle ore 12 alle 14, la Fondazione parteciperà alla trasmissione “SmartUp”. Saranno due i progetti in gara: chi riceverà più voti si aggiudicherà la campagna spot che andrà in onda su Radio 105, Virgin Radio e Radio Montecarlo; si potrà votare il progetto “L’Ospedale non fa più paura” della Fondazione Salesi suwww.105.net/smartup per tutta la giornata di venerdì e sabato fino alla fine della diretta (ore 14); inoltre, solo durante la diretta di sabato, si potrà votare anche tramite sms o whatsapp al numero 342 4115105.

L’idea di una app è nata per rispondere ad un importante bisogno con uno strumento sempre più diffuso tra i più giovani: “L’aspetto psicologico è un fattore determinante nel percorso di cura – spiega Annarita Settimi Duca, direttore operativo della Fondazione Salesi –, questa app interattiva sarà una miniguida che bambini e adolescenti avranno a disposizione su smartphone e tablet per capire in modo semplice, immediato e colorato cosa si troveranno ad affrontare. Uno strumento che li aiuterà ad attutire ansie e paure. Ma per realizzarlo abbiamo bisogno del sostegno di tutti, in occasione della trasmissione di Radio 105 e sulla piattaforma digitale WithYouWeDo”.

La partecipazione alla trasmissione di Radio 105 rientra infatti nella campagna di raccolta fondi in corso su withyouwedo.telecomitalia.com, la piattaforma web di Tim dedicata al crowdfunding (“finanziamento collettivo”), ovvero a campagne di raccolta fondi on line che puntano a raggiungere una somma per realizzare un obiettivo specifico. “L’Ospedale non fa più paura” della Fondazione Salesi è infatti tra i 12 migliori progetti ad impatto sociale che sono stati scelti tra i 140 pervenuti e che sono attualmente ospitati sulla piattaforma: solo i progetti che raggiungeranno l’obiettivo di raccolta verranno realizzati, anche grazie al cofinanziamento di Tim. Per diventare realtà, il progetto “L’Ospedale non fa più paura” dovrà raccogliere 15mila euro entro il 23 gennaio 2016.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una app per scacciare la paura dell'ospedale, Salesi in gara per realizzarla

AnconaToday è in caricamento