Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Ruba lo smartphone e tenta di venderlo online, denunciato un 36enne

I poliziotti della Squadra Mobile di Ancona hanno denunciato un 36enne per ricettazione. L'uomo dopo aver rubato uno smartphone di ultima generazione, aveva tentato di venderlo online

ANCONA - Ruba uno smartphone di ultima generazione e tenta di venderlo online. E' successo alcuni giorni fa e per l'uomo è scattata la denuncia.

Tutto è iniziato quando il proprietario del telefono, a causa del display rotto, è stato costretto a spedire il dispositivo in assistenza. Passate alcune settimane senza ricevere notizie, il malcapitato ha tentato di ricostruire il percorso postale del suo smartphone, per poi denunciare la scomparsa alla Questura. Dopo alcune indagini, gli agenti della Mobile, sono riusciti a rintracciare il telefono rubato, che nel frattempo era stato messo in vendita su internet, riconoscendolo tra i tanti dal display. Presi contatti con il venditore fraudolento, due poliziotti, fingendo per l'occasione di essere fidanzati, si sono presentati all'appuntamento incontrandolo nei pressi di p.zza Ugo Bassi.

Al momento della consegna del telefono i due agenti hanno bloccato il venditore, T.P., 36enne originario della Romania, per poi accompagnarlo in Questura. Il ricettatore, dopo essere stato schedato, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Ancona, per il reato di ricettazione e lo smartphone è stato restituito al legittimo proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba lo smartphone e tenta di venderlo online, denunciato un 36enne

AnconaToday è in caricamento