rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Piano / Corso Carlo Alberto

Sorpreso a scassinare automobili: tenta la fuga e aggredisce un carabiniere

Un tunisino di 39 anni è stato arrestato per tentato furto e resistenza a pubblico ufficiale. Era al Piano e stava armeggiando con le auto in sosta

ANCONA - Sorpreso a scassinare le auto in sosta, tenta una fuga rocambolesca e aggredisce il carabiniere che prova a bloccarlo. È quanto accaduto ieri sera al Piano. Un tunisino di 39 anni è stato arrestato dai carabinieri di Collemarino per tentato furto e resistenza a pubblico ufficiale.

Prima, infatti, il malvivente è stato beccato in corso Carlo Alberto mentre armeggiava vicino ad alcune auto parcheggiate e poi, quando ha visto i militari avvicinarsi, ha provato a scappare e a divincolarsi in ogni modo. Il 39enne, già noto per altri precedenti, ha tentato di sfuggire alle forze dell'ordine che lo inseguivano. Un militare è finito all’ospedale di Torrette con un ginocchio dolorante e varie contusioni in seguito alla colluttazione. Alla fine il tunisino è stato portato negli uffici del Comando provinciale e arrestato. Trattenuto nelle camere di sicurezza a disposizione della Procura, nelle prossime ore si svolgerà l’udienza per direttissima in tribunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a scassinare automobili: tenta la fuga e aggredisce un carabiniere

AnconaToday è in caricamento