Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Cammina sotto choc, sul corpo diverse ferite. Ai poliziotti: «Non ricordo niente»

Il giovane è stato bloccato dagli agenti e soccorso dalla Croce Gialla di Ancona. Ai poliziotti ha detto di non ricordare nulla. Aveva lesioni sul capo e sulle mani

Vagava tra le auto in sosta in stato di choc. Sul corpo diverse ferite, soprattutto nelle zone del capo e sulle mani. E' stato trovato così questa mattina, un 20enne, nella zona di via XXV aprile, a pochi passi da via Gervasoni. Fermato dagli agenti di Polizia il ragazzo ha detto di non ricordare nulla e di non conoscere il suo nome. L'ultimo ricordo risale a ieri sera, quando il 20enne è uscito di casa. Poi il vuoto più totale.

Il giovane, che da una prima indagine non risulterebbe residente nel capoluogo, è stato soccorso dagli operatori della Croce Gialla di Ancona e poi trasportato all'ospedale di Torrette. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cammina sotto choc, sul corpo diverse ferite. Ai poliziotti: «Non ricordo niente»

AnconaToday è in caricamento