Da Ancona a Punta Riso, la Costa Magica ormeggiata vicino alla sua gemella

La nave è giunta dal porto di Ancona dove era arrivata lo scorso 28 aprile per lo sbarco del personale in esubero, a seguito della sospensione del traffico crocieristico

Costa Magica e Costa Fortuna

BRINDISI – Alle 16.42 di ieri, sabato 6 giugno, Costa Magica ha completato le operazioni di ormeggio alla banchina della Diga di Punta Riso a Brindisi dove dal 5 aprile scorso è ormeggiata la gemella Costa Fortuna, entrambe della compagnia Costa Crociere. La nave è giunta dal porto di Ancona dove era arrivata lo scorso 28 aprile per lo sbarco del personale in esubero, a seguito della sospensione del traffico crocieristico. Nessun membro dell’equipaggio è risultato positivo al Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LEGGI LA NOTIZIA SU BRINDISIREPORT

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento