Psicosi da Coronavirus, giù gli accessi al Pronto Soccorso: percorso ad hoc per i sospetti

Disegnato un percorso specifico per i pazienti sospetti, in modo da ridurre al minimo i rischi di contagio. Attivato il protocollo d'emergenza e posti letto dedicati

Foto di repertorio

Otto-dieci pazienti in meno al giorno, per una riduzione valutata attorno al 5-6%. E’ il calo degli accessi registrato al Pronto soccorso di Torrette (rispetto allo stesso periodo del 2019) da quando è scoppiata l’emergenza Coronavirus. Non è un caso: la colpa, probabilmente, è da imputare proprio alla psicosi da contagio. Una paura infondata, per quanto riguarda l’ambiente dell’ospedale regionale. 

A Torrette il gruppo di lavoro coordinato dal direttore sanitario Alfredo Cordoni ha definito un piano d’azione specifico che prevede un percorso dedicato per la gestione dei soggetti sintomatici che vengono intercettati prima e gestiti da squadre di operatori sanitari ad hoc. Percorso che viene interdetto al pubblico e riaperto solo a sterilizzazione avvenuta, proprio per rendere minimo il rischio di contagio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono 13 i posti letto dedicati a pazienti affetti da Coronavirus: 10 nel reparto di Malattie Infettive, due in Rianimazione e uno nella Rianimazione post cardiochirurgica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento