Nascondeva munizioni nel suo appartamento, denunciato un 57enne

I poliziotti della Squadra Mobile sono entrati nella sua casa, trovando munizioni di una pistola che l'uomo aveva ceduto tempo fa. Per il 57enne è scattata la denuncia

I poliziotti entrano nel suo appartamento e trovano delle munizioni di una pistola, ceduta probabilmente poco tempo prima. E' questo quanto successo nella giornata di mercoledì. Per l'uomo, un 57enne pugliese ma residente nel capoluogo, è scattata la denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti sono entrati in casa del 57enne, D.S., già conosciuto dalle forze dell'ordine. L'uomo aveva in casa delle munizioni a palla destinate alle armi da sparo comuni. I poliziotti stanno ora cercando di trovare l'arma abbinata a quela tipologia di proiettili sequestrati. Per il 57enne invece è scattata la denuncia per detenzioni di munizioni senza averne fatto la denuncia all'autorità di Pubblica Sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento