menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Molesta i passanti e dice alla Polizia: «Sono la madre di Che Guevara»

La donna è stata bloccata mentre stava infastidendo alcuni passanti. Agli agenti ha detto di essere la madre di essere Celia de la Serna e di star aspettando suo figlio

«Sono la madre di Che Guevara, non ho bisogno dei documenti». Ha esordito così una donna, fermata dagli agenti di Polizia mentre stava infastidendo alcuni passanti. E' successo nel tardo pomeriggio di venerdi, tra via Torresi e Piazza Ugo Bassi.

Gli agenti hanno identificato la donna, che stava molestando alcuni passanti. I poliziotti hanno cercato di parlarle, con la signora che ha risposto di aspettare suo figlio, nientemeno che Ernesto Guevara de la Serna.Gli agenti, capendo la delicata situazione, hanno calmato la donna, assecondandola nelle sue fantasie. Poi sono arrivati i sanitari del 118 che l'hanno fatta salire sull'ambulanza e trasportata al pronto soccorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento