Molesta i passanti e dice alla Polizia: «Sono la madre di Che Guevara»

La donna è stata bloccata mentre stava infastidendo alcuni passanti. Agli agenti ha detto di essere la madre di essere Celia de la Serna e di star aspettando suo figlio

«Sono la madre di Che Guevara, non ho bisogno dei documenti». Ha esordito così una donna, fermata dagli agenti di Polizia mentre stava infastidendo alcuni passanti. E' successo nel tardo pomeriggio di venerdi, tra via Torresi e Piazza Ugo Bassi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno identificato la donna, che stava molestando alcuni passanti. I poliziotti hanno cercato di parlarle, con la signora che ha risposto di aspettare suo figlio, nientemeno che Ernesto Guevara de la Serna.Gli agenti, capendo la delicata situazione, hanno calmato la donna, assecondandola nelle sue fantasie. Poi sono arrivati i sanitari del 118 che l'hanno fatta salire sull'ambulanza e trasportata al pronto soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento