Piazza Ugo Bassi, vende l'eroina lanciandola dalla finestra di casa: arrestato

L'uomo di 26 anni, vendeva la droga direttamente dal suo appartamento. Sabato mattina è scattato il blitz dei Carabinieri che lo hanno colto in flagrante ed arrestato

Vende l'eroina dal suo appartamento di piazza Ugo Bassi. Un uomo, classe 1990, algerino, è stato arrestato dai Carabinieri di Falconara. I militari, dopo alcune segnalazioni, hanno notato alcune persone che giravano sotto l'appartamento del 26enne. L'algerino, con a carico alcuni precedenti per spaccio, usciva rapidamente dalla sua casa, vendeva lo stupefacente e ritornava rapidamente nel suo appartamento. In alcune circostanze, per non rischiare di essere fermato, lanciava la droga direttamente dalla finestra posta sul retro dello stabile, utilizzando alcuni ovetti di plastica.

Sabato mattina (9 aprile) i Carabinieri si sono appostati sotto il suo appartamento e dopo averlo vendere alcune dosi di eroina, lo hanno bloccato. Il 26enne ha tentato di divincolarsi, colpendo un militare e buttandolo a terra. La sua fuga è durata poco e gli altri Carabinieri sono riusciti ad ammanettarlo. Perquisita la sua abitazione sono stati trovati altri due grammi di eroina e 1000 euro in contanti, provento di spaccio. I militari inoltre, hanno trovato anche orologi e cellulari di valore, ricevuti dai clienti in pagamento della droga. Arrestato, il 26enne, N.K., si trova ora ai domiciliari in attesa delle decisioni del giudice, previste per lunedì 18 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento