Cronaca

Piano, si aggira tra gli appartamenti e sbircia nei citofoni: denunciato

Intercettato l’uomo, ha tentato di confondersi tra i clienti di un locale pubblico per poi tentare una breve fuga. Subito bloccato è risultato sprovvisto di documenti di identità. Per lui scattata la denuncia

ANCONA - Si aggira in modo sospetto davanti ai portoni dei vari stabili, sbirciando nell'elenco dei citofoni. E' successo ieri sera e per un uomo è scattata la denuncia.

Tutto è partito da una segnalazione alla Questura che, intorno alle 20.30 di ieri sera, ha fatto scattare l’allarme nella zona del Piano San Lazzaro. Nel quatiere era stata segnalata la presenza di un individuo che si aggirava in maniera sospetta davanti ai portoni dei vari stabili, sbirciando nell’elenco dei citofoni.

Intercettato in Piazza Ugo Bassi l’uomo, ha tentato di confondersi tra i clienti di un locale pubblico. Subito bloccato, è stato identificato: un cittadino extracomunitario, classe 1988, originario del Nord Africa, senza fissa dimora in Italia, sprovvisto di documenti di identità e la regolarità sul territorio nazionale.

Sottoposto ai rilievi foto dattiloscopici, l’uomo è risultato clandestino: nonostante vivesse nel nostro paese da anni, non aveva alcuna occupazione lavorativa né aveva mai regolarizzato la sua presenza. Per il 27enne è scattata la denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano, si aggira tra gli appartamenti e sbircia nei citofoni: denunciato

AnconaToday è in caricamento