Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Piano

Fanno sesso nel bagno di un locale ed aggrediscono gli agenti: denunciati

E' successo nella notte tra sabato e domenica. La coppia, ubriaca, si stava scambiando delle effusioni nel bagno di un locale quando sono stati interrotti dagli agenti. Per loro è scattata la denuncia

Dopo essersi ubriacati, entrano nel bagno di un locale per scambiarsi delle effusioni. Vengono però interrotti dagli agenti di Polizia, ed innervositi decidono di aggredirli. E' questo quanto successo nella notte tra sabato e domenica in un locale del Piano.

Tutto è iniziato intorno alla mezzanotte quando il proprietario del bar ha chiamato gli agenti di Polizia. L'uomo ha raccontato che una coppia, dopo aver consumato alcune birre, era andata in bagno e nonostante fosse passato molto tempo, ancora non era uscita. L'uomo ha detto di essere preoccupato per la loro salute, visto che dalla porta si sentivano strani rumori ed aveva paura che uno di loro si fosse sentito male. Gli agenti hanno iniziato a bussare e poco dopo l'uomo e la donna sono usciti dal bagno. Ubriachi ed innervositi per essere stati "interrotti", i due hanno iniziato ad insultare gli agenti, urlando contro di loro e cercando di aggredirli fisicamente.

Identificati e riportati alla calma, gli agenti hanno scoperto che i due non avevano avuto nessun malessere, ma erano entrati in bagno per scambiarsi delle effusioni. I due, entrambi extracomunitari, coetani, classe 1981, originari del Magreb lui e del Sud America lei, residenti ad Ancona, sono stati denunciati per resistenza ed oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fanno sesso nel bagno di un locale ed aggrediscono gli agenti: denunciati

AnconaToday è in caricamento