Cronaca Piano

Piano, rissa da far west: una donna incinta colpita con una testata

Una rissa furibonda si è scatenata tra due uomini in pieno corso Carlo Alberto. Il tutto davanti agli occhi dei passanti. Ad avere la peggio una donna incinta che è stata trasportata in ospedale

Una rissa furibonda, con cazzotti, minacce e testate. Il tutto davanti agli occhi dei passanti. E' questo quanto successo nel tardo pomeriggio di ieri, in pieno corso Carlo Alberto. Ad avere la peggio, una donna incinta di 9 mesi, che ha subito una testata ed è finita a terra. La lite è scoppiata tra il suo compagno ed un conoscente, entrambi nigeriani, che hanno iniziato a colpirsi in mezzo alla strada. Poteva finire anche peggio. Ad intervenire è stato un 44enne, guardia giurata, che stava facendo shopping in un negozio poco distante. L'anconetano dopo aver visto l'aggressione alla donna, è subito intervenuto, cercando di dividere i due contendenti e chiamando i Carabinieri. 

I militari hanno trovato la donna a terra, dolorante e con una mano sulla pancia. Intervenuta anche la Croce Gialla che l'ha trasportata all'ospedale Salesi per alcuni accertamenti. Per fortuna sembrerebbe che il feto non abbia subito conseguenze. A dare una mano al 44enne è stato un suo collega, anche lui fuori servizio. I due nigeriani sono stati trasportati in Caserma dove i Carabinieri hanno ascoltato le loro versioni. Allarme sicurezza al Piano, dopo l'ennesimo episodio di violenza di queste ultime settimane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano, rissa da far west: una donna incinta colpita con una testata

AnconaToday è in caricamento