"Pedalata dell'abbraccio", l'assessore allo sport riceve uno dei protagonisti

Ha fatto tappa nel tardo pomeriggio di ieri nel capoluogo la "Pedalata dell'abbraccio" condotta da Venezia a Santa Maria di Leuca (10-16 maggio) da Romeo Boscolo e Mauro Gambato

ANCONA - Ha fatto tappa nel tardo pomeriggio di ieri nel capoluogo la “Pedalata dell'abbraccio” condotta da  Venezia a Santa Maria di Leuca (10-16 maggio) da Romeo Boscolo e Mauro Gambato, ciclisti veneti già protagonisti di imprese quali il Cammino di Santiago, Venezia-Vienna, Mare del Nord, discesa del Po e dell'Adda.  
Boscolo, proveniente da Ravenna-Cesena, è stato ricevuto davanti a Palazzo del Popolo dall'assessore allo Sport, Andrea Guidotti, con cui ha condiviso un caloroso abbraccio.

“Il nostro fine- ha detto il protagonista dell'impresa che ha fatto dono a Guidotti di un volume fotografico realizzato da Alberto Fiorin (storico presidente di “Pedalata veneziana 1913”)-  è trasmettere uno spirito di solidarietà e amicizia lungo la strada che percorriamo,  e diffondere un messaggio di positività e coraggio specialmente alle persone sole e in difficoltà”.  L'assessore allo Sport lo ha ringraziato e si è complimentato per l'iniziativa di forte valenza sociale, oltre che sportiva, donando a Boscolo e Gambato i gadget della città dorica prodotti per gli Youth Games della Macroregione Adriatica e Ionica

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento