Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Passetto: stagione estiva alle porte, ma la spiaggia del centro è pronta?

Alcune settimane fa è stata colpita da mareggiate che hanno portato diversi danni. Su tutto la devastazione della spiaggia di ghiaia e la rottura della muratura che dovrebbe proteggere la rotonda

Ormai la stagione estiva è alle porte. A trattenerne ancora l'ingresso definitivo è il tempo che in questi giorni ci ha riportato ad un clima autunnale. Ormai però mancano pochi giorni a Giugno. Ma le località balneari della città sono pronte? Non tutte forse a vedere le condizioni in cui ancora versa la zona del Passetto e la sua spiaggia, da quando, alcune settimane fa, le mareggiate hanno devastato l'area ai piedi della scalinata e la spiaggia del Passetto, sommando nuovi danni a problemi esistenti da tempo. Il muretto della rotonda tra le due scalinate è ancora distrutto, con in vista il tubo degli scarichi dei locali. Poi bagni inutilizzabilipanchine distrutte, detriti di ogni genere trasportati dalla furia delle onde. Ma soprattutto la spiaggia che, a causa del moto ondoso, è stata completamente ammucchiata sulla parete rocciosa ai piedi del monte.

Insomma gli stabilimenti balneari dell'anconetano sono pronti a partire. Tutti tranne la spiaggia del Passetto. Siamo in ritardo?Mi sembra del tutto evidente. Comunque l'amministrazione comunale mi ha garantito che entro la settimana prossima sarebbero partiti i lavori” ha detto Claudio Cerusico, titolare del ristorante “La Terrazza”. Problemi che hanno portato ad ulteriori ritardi perchè per avviare i lavori di distensione della spiaggia, da quest'anno, è necessario un  delibera  impatto ambientale, che rilascerà proprio l'ente Parco Del Conero. “E' ridicolo che dopo 8 anni che la spiaggia è lì, adesso ci voglia questa autorizzazione, però ci adegueremo” ha ribadito Cerusico. L'ascensore dovrebbe riaprire già questo sabato. Per i lavori non ci dovrebbe volere molto, più o meno una settimana per stendere la spiaggia. Poi ci sono tutti gli altri lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza. Il Passetto dunque non dovrebbe essere pronto troppo in là nel tempo. Quel che è certo è che, come ha detto lo stesso Cerusico “ci si poteva pensare un po' prima”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passetto: stagione estiva alle porte, ma la spiaggia del centro è pronta?

AnconaToday è in caricamento