Cronaca

Parcheggi blu, prorogata la sospensione: fino al 24 aprile la sosta non si paga

La decisione del Comune e della società M&P per liberare personale e destinarlo ai controlli anti-Covid. Prolungato anche lo stop alle attività commerciali su aree pubbliche

Foto di repertorio

E’ stata prorogata fino alle ore 20 del 24 aprile la sospensione della tariffa per la sosta su strada in tutto il territorio comunale. I permessi di sosta in scadenza nel mese di aprile 2020 (per tutte le categorie degli aventi diritto previste dalla Delibera di Giunta n. 518/2016) rimangono prorogati al 31/05/2020. La Società M&P mantiene quindi  sospesa l'attività di controllo della sosta su strada, ponendo il proprio personale ausiliario in congedo ordinario, ovvero a disposizione dell'Amministrazione comunale per le necessità di controllo del territorio.

Contestualmente, è stata prorogata al 20 aprile la limitazione allo svolgimento delle attività di commercio su aree pubbliche nel territorio di Ancona: il divieto riguarda tutte le attività, tranne il mercato di Collemarino Nord dove gli operatori alimentari potranno svolgere normalmente il loro esercizio nel rispetto delle norme di sicurezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi blu, prorogata la sospensione: fino al 24 aprile la sosta non si paga

AnconaToday è in caricamento