Città deserta per l'allerta, il Comune taglia del 50% le tariffe dei parcheggi in centro

La soluzione adottata da M&P per venire incontro alle esigenze dei cittadini, già messi a dura prova dalle limitazioni del Coronavirus

L'ingresso del parcheggio Umberto I

Tariffe dei parcheggi dimezzate: è la soluzione adottata dal Comune di Ancona e da Mobilità & Parcheggi per venire incontro alle esigenze dei cittadini, già messi a dura prova dalle limitazioni comportate dall’emergenza Coronavirus che ha ridotto drasticamente il traffico in centro. 

In accordo con il Comune, M&P ha deciso di dimezzare le tariffe sui parcheggi in centro Cialdini, Traiano e Umberto I. Da oggi fino al 15 marzo il Traiano costerà 60 centesimi all’ora anziché 1,20 con frazionamento minimo di mezz’ora (non è possibile fare un quarto d’ora per ragioni tecniche: la cassa automatica non tratta monete da 5 centesimi). La sosta al Cialdini costerà 80 centesimi anziché 1,60 all’ora. Ridotto anche il costo del parcheggio Umberto I, a 50 centesimi all’ora anziché un euro.

L’agevolazione eviterà situazioni di affollamento a chi deve si deve recare nel centro di Ancona. La proroga, eventuale, di tali agevolazioni anche oltre la scadenza prevista del 15 marzo potrà essere valutata da M&P di concerto e in sinergia economica con l’Amministrazione comunale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento