Rianimazione, via agli spostamenti: la Clinica torna ad essere reparto Covid

Torrette, 18 posti di terapia intensiva dedicati esclusivamente ai pazienti positivi: altri 10 verranno allestiti nella Divisione

Foto di repertorio

La clinica di Rianimazione di Torrette dedicata esclusivamente a malati Covid. E’ la decisione presa dalla Direzione sanitaria degli Ospedali Riuniti, che ieri ha autorizzato i primi spostamenti dei pazienti non-Covid dalla clinica ospedaliera, diretta dal dottor Abele Donati, alla Divisione universitaria, diretta dalla dottoressa Elisabetta Cerutti.

Saranno 18 i posti di terapia intensiva a disposizione della Clinica - che diventa a tutti gli effetti reparto Covid - di cui 9 sono già occupati. Altri 10 verranno allestiti nella Divisione per un totale di 28. Ulteriori 10 posti di terapia intensiva dovranno essere allestiti entro novembre, secondo quanto comunicato dall’assessore regionale Filippo Saltamartini, come prevede il decreto 34. Altre 20 postazioni verranno realizzate tra 4-6 mesi, 8 verranno entro i prossimi 235 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento