Aperti nonostante l'ordinanza, sanzioni per 4 attività: scatta anche una denuncia

Il bilancio dei controlli da parte della Polizia locale nel capoluogo

foto di repertorio

ANCONA - Anche nella giornata del 25 aprile sono proseguiti i controlli della Polizia locale di Ancona, particolarmente presidiato Portonovo. Nella serata di venerdì un cittadino italiano residente in una frazione intorno alle 21:00 è stato fermato da una pattuglia in palese stato di ebbrezza; prima ha rifiutato di effettuare l'alcol test poi è stato portato all'ospedale per il prelievo. Anche qui ha rifiutato di effettuare il prelievo e quindi è stato portato al comando della polizia municipale per i dovuti atti e denunciato per guida in stato di ebbrezza e inosservanza misure Covid. Durante i controlli della giornata di ieri sono state elevate 4 sanzioni ad altrettanti esercizi commerciali che erano aperti nonostante il divieto di apertura per il 25 aprile; in tutto sono stati controllati oggi 39 veicoli, 9 pedoni e 18 esercizi commerciali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento