menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchiata e segregata in casa da suo marito, arrestato un 38enne

Ad arrestarlo sono stati gli agenti della Squadra Volanti, che lo hanno bloccato dopo la richiesta di aiuto della moglie. Per l'uomo accusa di maltrattamenti in famiglia

Picchiava la moglie e la segregava in casa, impedendole di uscire. Protagonista della vicenda un uomo di 38 anni, originario della Romania, pluripregiudicato, che è stato arrestato questa notte con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

L'uomo infatti costringeva sua moglie, una 27enne sua connazionale, a rimanere in casa durante la sua assenza, pocchiandola e vietandole categoricamente di uscire di casa se non in sua compagnia. La chiamata della moglie agli agenti ha fatto scattare il blitz. La Polizia lo ha arrestato mentre stava rientrando nel suo appartamento. Il marito inizialmente si è detto sorpreso dell'accusa, affermando che la moglie si stava inventando tutto. Poi di fronte all'evidenza dei fatti, ha deciso di seguire gli agenti in Questura. Su di lui pendevano dei precedenti penali per reati contro la persona e maltrattamenti. Dopo le formalità di rito l'uomo è stato arrestato e portato a Montacuto

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento