Crede che il marito stia dormendo, ma è un malore: paura al cinema all'aperto

La donna ha dato l'allarme quando si è accorta che l'82enne riverso sulla sedia non si era semplicemente appisolato durante il film: soccorso da 118 e Croce Gialla

L'intervento del 118 e della Croce Gialla

Pensava che il marito si fosse addormentato durante il film, invece era stato colto da un malore. Paura ieri sera al cinema all’aperto di corso Carlo Alberto, dove il 118 e la Croce Gialla hanno dovuto soccorrere un pensionato di 82 anni che si è sentito male durante la proiezione.

Erano le 23,30 circa quando la moglie si è accorta che il marito non stava sonnecchiando sulla sedia, ma era riverso a seguito di un malore. Subito ha dato l’allarme. L’uomo fortunatamente si è ripreso dopo le prime cure ed è stato portato all’Inrca in codice giallo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento