Cronaca Stazione / Via Flaminia

Litigi, botte e urla, notte choc nei condomini: due donne finiscono all'ospedale

Una sudamericana è stata trovata sul pianerottolo dopo essere ruzzolata dalle scale. Sotto choc una quarantenne dopo un acceso diverbio con il compagno

Foto d'archivio

Una è stata trovata a terra dolorante, dopo un volo dalle scale. L’altra sotto choc, dopo un’accesa discussione col compagno. Due donne sono finite all’ospedale in una notte ad alta tensione, soccorse dal 118 e dalla Croce Gialla.

Attorno alle 2 una sudamericana di 37 anni è stata trovata sul pianerottolo di un palazzo di via Flaminia, dopo essere precipitata dalle scale. Ai soccorritori ha raccontato in un primo momento di essere stata aggredita e spinta, ma era in stato confusionario, anche per via dell’alcol ingerito, e oltretutto in casa il compagno con cui aveva trascorso la serata non c’era più. Per i carabinieri, intervenuti sul posto, potrebbe essersi trattato di una caduta accidentale anche perché non presentava segni evidenti di percosse: la 37enne è stata portata all’ospedale di Torrette per accertamenti.

Un’altra donna di circa 40 anni è stata soccorsa attorno alle 4 in via Cialdini da 118, Croce Gialla e polizia: al culmine di un’accesa discussione col compagno, sarebbe stata malmenata. La quarantenne africana, sotto choc, è stata accompagnata al pronto soccorso per le cure del caso, ma al momento non ha sporto denuncia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litigi, botte e urla, notte choc nei condomini: due donne finiscono all'ospedale

AnconaToday è in caricamento