rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Cronaca

Strattoni e urla lungo il corso tra l'ex marito e il nuovo compagno di una donna: interviene la Polizia

Gli agenti hanno visto i due uomini spingersi e poi cadere a terra

ANCONA- L’ex marito e il nuovo compagno di una donna litigano violentemente in Corso Carlo Alberto. La scena è stata notata da una Volante della Polizia che ieri sera stava transitando proprio in quella zona. Gli agenti hanno visto i due uomini, entrambi cittadini del Marocco, uno di 25 anni e l’altro di 40 anni, strattonarsi e poi cadere a terra. Immediato l’intervento dei poliziotti per separarli e nel tentativo di ricostruire la dinamica dei fatti è stato accertato che il 25enne era il nuovo compagno dell’ex moglie del 40enne, con la quale quest’ultimo aveva avuto un figlio. Le dichiarazioni discordati dei due però non hanno permesso di capire se fosse stata l’ex moglie o il marito a richiedere un incontro, se per motivi legati all’interesse del minore o per gelosia. Nella caduta, uno dei due uomini ha battuto la testa e dalla ferita è uscito sangue. Per questo è stato necessario l’intervento dell’ambulanza che, dopo averlo medicato, lo ha portato al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette. I due sono stati informati sulla possibilità di sporgere denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strattoni e urla lungo il corso tra l'ex marito e il nuovo compagno di una donna: interviene la Polizia

AnconaToday è in caricamento