Si finge claudicante e molesta gli automobilisti, nei guai un 30enne

Questa mattina, poco prima di mezzogiorno, i modi insistenti e poco educati di un lavavetri ha creato nervosismo in alcuni automobilisti fermi al semaforo di via De Gasperi. Sul posto è intervenuta la polizia

ANCONA- Questa mattina, poco prima di mezzogiorno, i modi insistenti e poco educati di un lavavetri ha creato nervosismo in alcuni automobilisti fermi al semaforo di via De Gasperi.

Il comportamento dell'uomo non è sfuggito neanche ai poliziotti delle Volanti che durante l’attività di controllo del territorio, l'hanno notato armato di spugna e secchio mentre cercava, invano, di convincere un automobilista a lavare il suo parabrezza.
Alla vista della Polizia, l’uomo ha abbandonato immediatamente il suo “servizio” per assumere improvvisamente una postura che lo rendeva all’istante claudicante.

Lo stratagemma non gli ha però evitato di essere fermato dai poliziotti, che lo hanno identificato: un cittadino originario della Romania, di 30 anni, senza fissa dimora in Italia, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.
Il giovane è stato accompagnato presso gli Uffici della Questura e dopo le formalità di rito, munito di foglio di via obbligatorio dalla città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento