Lui dorme in camera, i ladri bucano la finestra ed entrano: sfiorato il faccia a faccia

Ancora un raid nel quartiere senza pace. Poco prima avevano tentato un altro colpo, ma una donna li aveva messi in fuga: indaga la polizia

Foto di repertorio

Ladri in azione a Monte Dago, ci risiamo. In via Palombare ormai i residenti sono disperati per i raid che si ripetono a ondate.

Gli ultimi colpi - uno riuscito, l’altro tentato - risalgono al tardo pomeriggio di venerdì. I malviventi prima hanno cercato di entrare in un’abitazione in zona Fonte delle Monache: stavano forzando una persiana quando una vicina, insospettita dai rumori, è uscita e li ha messi involontariamente in fuga. La donna ha visto due ombre stagliate sul muro della casa dei vicini, ma non ha fatto in tempo a rendersene conto che i banditi si erano già dileguati a piedi, passando per i campi. Erano circa le 19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un quarto d’ora dopo si sono intrufolati in un’altra abitazione, arrampicandosi sulla grondaia fino al balcone al secondo piano. Hanno praticato un foro sugli infissi di una porta-finestra, utilizzando un trapano, e sono entrati, forse senza sapere che in camera da letto stava riposando un 28enne che non si è accorto di nulla, se non a distanza di qualche tempo, a furto avvenuto. I ladri hanno portato via una borsa che poi hanno abbandonato durante la fuga: si sono impossessati di soldi e carte di credito. Sul posto, per i rilievi, è intervenuta la polizia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus, è allerta nel Comune di Ancona: almeno 5 dipendenti in isolamento

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento