Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Collemarino / Via Leonardo Da Vinci

Abbraccio fatale, la collana d'oro sparisce: giovane ladra scoperta dai carabinieri

Grazie alla descrizione fornita dall'anziana vittima e alle telecamere, i militari sono riusciti a risalire alla ragazza esperta di furti

Si è avvicinato a un pensionato e con una scusa, fingendo di conoscerlo, l’ha abbracciato. Una stretta fatale: con estrema abilità, in pochi secondi gli ha sfilato una collanina d’oro. Nel giro di due settimane i carabinieri sono riusciti a risalire alla ladra. Si tratta di una 19enne rom.

Era stata lei, secondo le indagini condotte dai militari del Norm e dai colleghi della stazione di Collemarino, a derubare un 77enne in via Da Vinci, lo scorso 28 giugno, mentre aspettava l’autobus alla fermata. Nonostante l’anziano l’abbia respinta, la ragazza è riuscita a sfilarle la catenina dal collo. Grazie alla descrizione fornita e alla scrupolosa analisi delle immagini riprese dalla videosorveglianza della zona, i carabinieri hanno ripercorso i movimenti della donna e immortalato il suo volto, al quale poi è stata data un’identità certa. In attesa di vagliare le responsabilità della 19enne per altri casi simili segnalati nelle ultime settimane in città e nell’hinterland, la 19enne è stata denunciata per furto con destrezza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbraccio fatale, la collana d'oro sparisce: giovane ladra scoperta dai carabinieri

AnconaToday è in caricamento