Grazie, spaccia la droga nel proprio appartamento: arrestato un 43enne

I due si erano dati appuntamento presso la sua abitazione, nel quartiere Grazie. Perquisito l'appartamento, i poliziotti hanno trovato altri 70 grammi di hashish e 45 grammi di marijuana

Incontra i clienti nel suo appartamento e viene sorpreso a vendere hashish. E' successo questa mattina (martedì). A finire in arresto è un uomo di 43 anni, S.A., anconetano, fermato dai Carabinieri mentre stava vendendo 10 grammi di hashish ad un suo cliente.

I due si erano dati appuntamento presso l'abitazione del pusher, nel quartiere Grazie. Perquisita la casa, i poliziotti hanno trovato altri 70 grammi di hashish e 45 grammi di marijuana per un totale di 115 grammi di sostanze stupefacenti. Il proprietario di casa è stato arrestato e dovrà rispondere dell'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ora aspetterà l'udienza di convalida agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento