Cronaca

"Giornata Nazionale dello Sport", ad Ancona iniziative, eventi ed esibizioni sportive

Quella di Ancona, in questa XIII edizione della Giornata Nazionale dello Sport, è stata la più vivace delle Marche, con quattordici Comuni che hanno preso parte all'iniziativa

La Giornata Nazionale dello Sport di Ancona ha superato se stessa nella sua versione olimpica. Per due settimane sul territorio provinciale si sono svolte numerose iniziative, eventi ed esibizioni sportive, grazie alla partecipazione di quattordici Comuni della provincia di Ancona e di centinaia di associazioni e società sportive. La manifestazione è riuscita a coinvolgere migliaia di persone, tra adulti e bambini, in ogni realtà cittadina aderente.

Questa del 2016 è stata un’edizione speciale, svolgendosi a pochi mesi dalle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro. E l’atmosfera olimpica, amplificata anche dall’incitamento ai campioni marchigiani in partenza per il Brasile inviato dai luoghi della festa attraverso i social, grazie alla campagna #italiateam, lanciata dal Coni, ha reso la XIII Giornata Nazionale dello Sport un evento senza precedenti.

«Mai come quest’anno la Giornata Nazionale dello Sport ha rappresentato un’occasione tanto importante per celebrare i valori che sono alla base della pratica sportiva – ha affermato il Delegato Coni di Ancona, Fabio Luna –. Le iniziative diffuse sul territorio, per l’organizzazione e la buona riuscita delle quali non posso che ringraziare personalmente tutte le amministrazioni comunali e le società sportive che hanno aderito alla manifestazione, hanno avuto la capacità di generare bei momenti di divertimento e condivisione di esperienze, facendo da collante per le comunità locali. Sono pochi i temi in grado di suscitare una simile partecipazione attiva e tra questi lo sport, come dimostrato dalle presenze sulle location della festa, è certamente ai primi posti, soprattutto sul nostro territorio. Le Marche – ha continuato – e con esse Ancona sono tra le realtà con la più numerosa e qualificata offerta sportiva d’Italia, potendo contare anche sull’impegno di quanti, spesso senza alcun ritorno economico, mettono al servizio della comunità la loro esperienza, le loro conoscenze, il proprio tempo. Anche a loro va il mio grazie. La Giornata Nazionale dello Sport è un momento per porre l’attenzione su tutto questo e per diffondere capillarmente la cultura sportiva ed i suoi principi».

Quella di Ancona, in questa XIII edizione della Giornata Nazionale dello Sport, è stata la più vivace delle Marche, con quattordici Comuni che hanno preso parte all’iniziativa. Le amministrazioni comunali partecipanti sono state: Chiaravalle, Falconara, Arcevia, Numana, Trecastelli, Sassoferrato, Osimo, Senigallia, Jesi, Camerata Picena, Polverigi, Fabriano, Maiolati Spontini, Cerreto d’Esi. Hanno organizzando una serie di eventi, in collaborazione con le società e le associazioni sportive, che si sono svolti sul territorio per due settimane, come previsto dal calendario Coni. Per il 2016 il Comitato olimpico nazionale dava, infatti, la possibilità di celebrare la ricorrenza dal 28 maggio al 5 giugno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Giornata Nazionale dello Sport", ad Ancona iniziative, eventi ed esibizioni sportive

AnconaToday è in caricamento