menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marinano la scuola, poi rubano videogiochi in un negozio: denunciati tre studenti

Hanno deciso di saltare la scuola, ma invece di andare a divertirsi, hanno fatto sosta in un negozio di elettronica, riuscendo a rubare alcuni videogiochi

Quello che poteva essere un innocente "seghino" si è trasformato in un ben più grave furto aggravato. Si, perchè i tre giovani studenti che avevano scelto di marinare la scuola, hanno deciso di passare la mattina libera dagli studi, compiendo un furto in un negozio di elettronica. Protagonisti della vicenda tre 19enni, incensurati e residenti in Provincia.

Dopo aver saltato le lezioni, il trio si è diretto nel negozio di elettronica, all'interno di un centro commerciale. Entrati, hanno subito iniziato a chiedere alla commessa alcuni videogiochi per la Playstation. Continui cambi di idee e le numerose richieste, hanno fatto accumulare parecchi titoli sopra il bancone. Approfittando di un momento di distrazione della ragazza, gli studenti sono riusciti a rubarne alcuni, uscendo poi come se nulla fosse dal negozio e ringraziando la commessa per le informazioni che gli erano state date. I loro sorrisi però hanno insospettito la negoziante, che con un rapido controllo, si è accorta che mancavano alcuni videogiochi. Sul posto sono intervenuti gli agenti di Polizia, che dopo aver chiesto informazioni su quanto accaduto, si sono messi sulle loro tracce, trovandoli alcuni minuti dopo mentre chiacchieravano sotto la pensilina di un autobus in via I Maggio. All'interno dei pantaloni, ognuno di loro aveva nascosto un videogioco, privato prima di uscire dal negozio del dispositivo antitaccheggio. Per i tre studenti è quindi scattata la denuncia ed ora dovranno rispondere di furto aggravato in concorso. La merce, per un valore di circa 150 euro, è stata restituita al proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento