menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spesa a scrocco al supermercato, denunciati marito e moglie

L'uomo, fingendo di togliersi il giubbotto, ha coperto la moglie, che velocemente ha iniziato a mettere la merce all'interno di un grosso zaino

Tentano di nascondere la spesa in un grosso zaino e si presentano alla cassa con solo due bottiglie di latte. E' questo quanto successo nel pomeriggio di mercoledì, in un supermercato di Ancona.

Dopo aver riempito il carrello di vari prodotti alimentari, i due, marito e moglie, di 47 e 42 anni, originari della Romania, si sono appartati nella corsi dell'acqua. L'uomo, fingendo di togliersi il giubbotto, ha coperto la moglie, che velocemente ha iniziato a mettere la merce all'interno di un grosso zaino. Per loro sfortuna gli adetti della vigilanza si sono accorti ed hanno chiamato la Polizia. I due coniugi si sono presentati alla cassa con solo due bottiglie di latte fresco all'interno del carrello. Subito bloccati dagli agenti i due non hanno potuto far altro che svuotare lo zaino, che conteneva decine di prodotti di ogni genere alimentare. Marito e moglie,  entrambi incensurati, sono stati accompagnati negli Uffici della Questura e denunciati per il reato di furto aggravato in concorso.

  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento