Cronaca

Ruba in un market e nasconde la merce sotto la giacca, arrestata

La donna è stata sorpresa dagli addetti alla vigilanza. Sotto il giaccone aveva nascosto vari prodotti per l'igiene ed alimentari. Per lei sono scattate le manette

ANCONA - Entra in un supermercato del Piano San Lazzaro e tenta di rubare alcuni prodotti nascondendoli all'interno di un piumino. E' successo ieri e per una donna sono scattate le manette.

La donna, classe 1989,  di etnia rom, residente nel capoluogo, è entrata nel negozio appoggiando sul carrello della spesa una grande giacca a vento. La giovane si è subito diretta verso i reparti profumeria ed alimentari e, prima di incominciare la sua spesa, ha indossato il giaccone. “Inghiottiti” dentro la zip della giacca sono finiti alcuni prodotti alimentari e per la casa. Il furto però è stato scoperto dagli addetti alla vigilanza hanno immediatamente avvertito gli agenti di polizia.

La “cliente”, arrivata alle casse a fatica e sorreggendosi con una mano il ventre rigonfio, ha mostrato il carrello contenente solo una confezione di latte, ma, ad attenderla ha trovato non solo gli addetti alla vigilanza ma anche i poliziotti delle Volanti che l'hanno bloccata ed identificata. La donna, già nota alle forze dell’ordine per i reati contro il patrimonio, è stata invitata ad aprire il piumino da cui sono spuntati vari prodotti trafugati dagli scaffali: salviette umidificate, barattoli di nutella, merendine Kinder, detergenti per la pulizia dei pavimenti, varie confezioni di yogurt, cubetti di pancetta, formaggio grattugiato, panna da cucina, caffè e mozzarelle, olio extravergine di oliva, carne in scatola.

Accompagnata presso gli Uffici della Questura, dopo le formalità di rito è stata tratta in arresto per il reato di furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba in un market e nasconde la merce sotto la giacca, arrestata

AnconaToday è in caricamento