Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Chiede i domiciliari e nel frattempo continua a rubare, in arresto il ladro seriale

L'uomo, responsabile di un furto presso il centro commerciale del "Piano", aveva continuato a delinquere in attesa che la Procura della Repubblica di Ancona decidesse sulla sua richiesta per ottenere come pena gli arresti domiciliari

Ieri mattina i poliziotti della Squadra Mobile, Sezione Furti e Rapine, hanno dato esecuzione al decreto di Revoca della Sospensione per la Carcerazione a carico di un tunisino H.H. di 38 anni, in Italia senza fissa dimora.
L’uomo, responsabile per aver fatto razzia di merce qualche tempo fa in un centro commerciale del “Piano”, aveva continuato a delinquere in attesa che la Procura della Repubblica di Ancona decidesse sulla sua richiesta per ottenere come pena gli arresti domiciliari.

Tuttavia, visti gli ulteriori episodi delinquenziali posti in essere dallo straniero, nei giorni scorsi l’Ufficio Esecuzioni Penali emetteva a suo carico il ripristino del regime carcerario.
H.H. si trova attualmente presso il carcere di Montacuto dove sconterà una pena di 6 mesi con multa di 150 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede i domiciliari e nel frattempo continua a rubare, in arresto il ladro seriale

AnconaToday è in caricamento