Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Evade dai domiciliari, incastrato dalla musica caraibica in sottofondo: denunciato

L'uomo non è stato trovato in casa. Gli agenti lo hanno chiamato al cellulare, sentendo suonare in sottofondo della musica. Scattata la denuncia per evasione

Doveva scontare i domiciliari ma al controllo della Polizia non si fa trovare a casa. Protagonista della vicenda un cittadino italiano, classe 1970, residente nel capoluogo. Intorno alle 21.30 di domenica sera, gli agenti hanno controllato la sua abitazione, scoprendo che il 46enne era evaso dai domiciliari. Contattato al telefono l'uomo ha tentato di giustificarsi con gli agenti, tergiversando su dove si trovasse. Ad incastrarlo è stata la musica caraibica di sottofondo. Infatti il 46enne si trovava in un locale della città. Inutile il tentativo disperato di trovare una scusa plausibile. L'uomo è stato bloccato ed accompagnato in Questura, dove ha amesso di essere uscito per trascorrere una serata con gli amici in una pizzeria del centro. Per lui è scattata la denuncia con l'accusa di evasione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari, incastrato dalla musica caraibica in sottofondo: denunciato

AnconaToday è in caricamento